Click through to visit l'Unità | "I chiaroscuri blues di Mark Abouzeid".